28 APRILE - INAUGURAZIONE WEMI NIGUARDA

28 APRILE ORE 14.00 Centro Spazio Vita Niguarda

INAUGURAZIONE
Nuovo Spazio WeMi Niguarda  del Comune di Milano

all’evento presenzieranno
Lamberto Bertolé – Assessore al Welfare e alla Salute del Comune di Milano
Marco Bosio – Direttore Generale ASST Osp. Niguarda Ca’ Granda
Anita Pirovano – Presidente Municipio 9 Milano

WeMi Niguarda è il primo Spazio WeMi nato all’interno di un Ospedale, uno Spazio dedicato ai cittadini per accompagnarli ed orientarli ai servizi e alle opportunità offerte dal territorio

Il nuovo spazio WEMI Niguarda offrirà

  • ASCOLTO DEI BISOGNI Per trovare uno spazio accogliente con operatori capaci di ascoltare i bisogni e necessità dei cittadini
  • INFORMAZIONE E ORIENTAMENTO AI SERVIZI Per conoscere tutta l’offerta dei servizi territoriali e capire insieme ai nostri operatori quale è il servizio più adatto, in cosa consiste e come attivarlo.
  • AFFIANCAMENTO PER MISURE DI SOSTEGNO AL REDDITO Un assistente sociale supporterà i cittadini per tutto l’iter di richiesta contributi
  • CONDIVISIONE DI SERVIZI Per trovare un servizio da condividere con altre persone (amici, famiglie del quartiere, del condominio, della scuola..)
  • VOLONTARIATO Per trovare l’occasione giusta di fare volontariato.
  • SPAZIOCHIOCCIOL@ Per avere a disposi

Durante la giornata presso il Centro sarà offerto un buffet e saranno organizzate alcune attività gratuite aperte al territorio:

  • Torneo di burraco solidale: organizzato da Spazio Vita Niguarda, i fondi raccolti saranno devoluti ad AUS Niguarda. Il torneo sarà arbitrato da ASD Burraco Game Milano ABI, per la partecipazione è necessario iscriversi inviando una mail a segreteri@spaziovitaniguarda.com SCARICA L’ INFORMATIVA DEL TORNEO
  • Mostra d’arte dell’Atelier Spazio Vita Niguarda: il nostro atelier di Arteterapia custodisce bellissime opere d’arte oggetto di alcune mostre organizzate sul territorio, per l’occasione l’Atelier aprirà le porte al territorio
  • TECHLAB : I nostri esperti saranno a disposizione per rispondere alle vostre domande ed approfondire i servizi e le opportunità offerte dalle nuove tecnologie:

– DomoticAmica: Domotica assistiva progettazione personalizzata per la sicurezza e l’autonomia nel contesto abitativo (approfondisci)

Ability Makerspace Stampa 3D: modellazione e stampa di ausili e soluzioni a supporto dell’autonomia nella vita quotidiana (approfondisci)

Ausili informatici: per migliorare la comunicazione e l’utilizzo dei vari devices (pc. tablet, smartphone) e adattamento della postazione lavoro/studio (approfondisci)


WEMI Niguarda

UNO SPAZIO DI ORIENTAMENTO E INCONTRO

WeMi Niguarda si trova entro le mura dell’Ospedale di Niguarda, all’interno del centro polifunzionale Spazio Vita Niguarda, nato nel 2015 e diventato la casa di quattro organizzazioni che sviluppano iniziative e servizi dedicati alle persone con disabilità motorie e alle loro famiglie. Da sempre il centro è un luogo aperto al territorio e alla cittadinanza in un’ottica di inclusione sociale. Presso lo Spazio Wemi Niguarda le persone, accolte da un’assistente sociale e da un operatore, troveranno opportunità, ascolto e risposte concrete.

I SERVIZI WEMI NIGUARDA

ASCOLTO DEI BISOGNI
Per trovare uno spazio accogliente con operatori capaci di ascoltare i tuoi bisogni e le tue necessità.

INFORMAZIONE E ORIENTAMENTO AI SERVIZI

Per conoscere tutta l’offerta dei servizi territoriali e capire insieme ai nostri operatori quale è il servizio più adatto alle tue esigenze, in cosa consiste e come attivarlo.

AFFIANCAMENTO PER MISURE DI SOSTEGNO AL REDDITO

Potrai avere un colloquio con la nostra assistente sociale che ti supporterà per tutto l’iter di richiesta contributi

CONDIVISIONE DI SERVIZI

Per trovare un servizio da condividere con altre persone, con i tuoi amici, con famiglie del tuo quartiere, del tuo condominio, della tua scuola o della tua azienda.

VOLONTARIATO
Per trovare l’occasione giusta di fare volontariato.

SPAZIOCHIOCCIOL@
Per avere a disposizione una postazione con PC e, in caso di bisogno, il supporto di un operatore. Su prenotazione, con accessi della durata di 30 minuti, giovedì dalle 10.00 alle 13.00

PUOI USUFRUIRE ANCHE DEI SERVIZI DEL CENTRO SPAZIO VITA

Per persone con disabilità motoria e fragilità

  • Centro di Aggregazione Spazio Libero, con attività e laboratori
  • Servizio Formazione Autonomia Spazio Fare, con percorsi di sviluppo dell’autonomia personale
  • TECHLAB consulenze per l’individuazione degli ausili tecnologici assistivi e di soluzioni domotiche personalizzate
  • Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata
  • Gruppi di Auto Mutuo Aiuto
  • Orientamento allo sport accessibile (a cura di AUSportiva)
  • Orientamento al turismo accessibile (a cura di AUS Niguarda)

Per tutti i cittadini

  • Counselling psicologico
  • Eventi culturali e aggregativi
  • Laboratori di stampa 3D, di arte terapia e di mindfullness
  • Scuola di musica

COME SI ACCEDE

Martedì – dalle 09:00 alle 13:00
Mercoledì – dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:00
Giovedì – dalle 10:00 alle 13:00
Venerdì – dalle 10:00 alle 13:00

Tel. 02 66114333

wemi.niguarda@comune.milano.it

WeMi Niguarda in P.zza Ospedale Maggiore , 3
ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Area Nord,
c/o centro Spazio Vita Niguarda

A piedi da ingresso pedonale Niguarda Tram linea 4 e linea 5 (da Maciachini MM3 e da ‘Ca Granda MM5)”
in auto da ingresso carrabile Niguarda Via Zubiani 2, parcheggi disponibili all’interno dell’ospedale


Sessualità: AAA cercasi esperienze!

A seguito del forte interesse dimostrato per il ciclo di incontri con gli esperti di Niguarda, abbiamo pensato di raccogliere storie di vita nell’ambito “sessualità e lesione midollare”.

In Italia il tema è ancora poco trattato per questo vorremmo contribuire facendo cultura, raccontando le esperienze di tante persone che vivono quotidianamente la sessualità avendo una lsione al midollo spinale.
Suggerimenti e accorgimenti per vivere serenamente e in modo appagante questi meravigliosi momenti di intimità.

Chi meglio di una persona che ha vissuto queste difficoltà può essere d’aiuto ad altri?!
Le esperienze che ci invierete saranno raccolte in forma anonima e pubblicate in un libro a cura degli specialisti dell’Unità Spinale di Niguarda.

 

Se vuoi condividere la tua esperienza puoi scriverci a segreteria@spaziovitaniguarda.com

Grazie!


Madu ci accompagna

Vogliamo trasformare quello che è stato un momento molto doloroso in un progetto di solidarietà, affinché Madù possa rivivere nella speranza, attraverso un gesto concreto.

Spazio Vita, una realtà molto attiva all’interno dell’Ospedale di Niguarda e sul territorio milanese, si impegna per offrire strumenti innovativi e servizi qualificati con l’obiettivo di accompagnare le persone con disabilità motoria, anche gravissima, nella ridefinizione di un progetto di vita, puntando su un sostegno a tutto tondo dell’intero nucleo familiare e sullo sviluppo dell’autonomia e dell’inclusione sociale.

L’obiettivo della campagna “Madu ci accompagna” per il 2022 è di sostenere “TecnologiAmo”, nuova attività rivolta ai giovani con disabilità motoria che frequentano il centro, per conoscere tutte le potenzialità che la tecnologia offre per migliorare l’autonomia nelle attività della vita quotidiana.”

Puoi aiutarci dando il tuo contributo alla campagna 
dal Sito Spazio Vita Niguarda!
Un grazie di cuore dalla famiglia Gelera
Giampaolo e Brunella

DONA ORA con bonifico Bancario: Spazio Vita Niguarda

CRÉDIT AGRICOLE ITALIA: IBAN IT41F0623032620000015344280

Causale: “Madu ci accompagna”


Grazie a Cariplo per il sostegno a Spazio Vita!

Ringraziamo Cariplo che in questo momento di difficoltà per gli enti del terzo settore ha scelto Spazio Vita, sopportandoci con un contributo di 33.600 euro nell’ambito del Bando per il sostegno dell’attività ordinaria degli Enti di Terzo Settore (Linea 2), come sempre ci impegneremo affinché questo contributo si moltiplichi creando valore sociale. Grazie!

Approfondisci quello che facciamo a favore degli Inserimenti lavorativi di persone con disabilità!

 


Nasce il primo corso accademico in ambito musicale, aperto a persone con tetraplegia

Negli ultimi anni Spazio Vita Niguarda si è distinta per l’impegno nel promuovere l’avvicinamento di persone con disabilità alla musica e nella promozione e sviluppo di strumenti adattati.
In questo percorso è stata rivolta particolare attenzione a persone con tetraplegia, per le quali abbiamo individuato l’armonica diatonica e l’armonica cromatica: uno strumento completo che, senza bisogno di particolari modifiche, può essere suonato senza limitazioni.
Tutto questo è stato possibile grazie all’impegno della nostra realtà e all’impegno di professionisti riconosciuti A livello mondiale quali Gianluca Littera.

Per questo motivo è con grande piacere che oggi portiamo un altro ulteriore e importante tassello nell’integrazione anche all’interno del mondo musicale.

Nel 2022 il conservatorio Santa Cecilia di Roma aprirà il triennio accademico di armonica cromatica che, grazie all’impegno profuso nel rendere accessibile il conservatorio stesso, rappresenta il primo corso accademico in ambito musicale, aperto a persone con tetraplegia.

Riportiamo di seguito il testo dell’articolo che annuncia l’apertura del corso:

“Una grande e importantissima novità per tutti gli appassionati di Armonica a Bocca, al Conservatorio Santa Cecilia di Roma si aprirà a gennaio 2022 il Triennio Accademico di Harmonica Cromatica. Una assoluta novità, visto che da oggi sarà possibile, non solo imparare a suonare tale strumento, ma ottenere anche crediti formativi oltre ad un Titolo Accademico e così poter partecipare a pubblici Concorsi. Tutto ciò è stato possibile grazie all’impegno del Maestro Gianluca Littera, rinomato solista a livello Internazionale, del direttore del Conservatorio Santa Cecilia Roberto Giuliani e del vice direttore Franco Mirenzi, che da subito hanno creduto nella proposta del maestro Littera e si sono spesi per conseguire la necessaria approvazione dal Ministero per attivare tale percorso didattico. Il Conservatorio Santa Cecilia di Roma sarà l’unico Conservatorio che contemplerà tra le sue offerte didattiche il Triennio Accademico di Harmonica Cromatica. Questa notizia susciterà la gioia dei numerosi appassionati di questo strumento che non avevano mai avuto tale opportunità e prospettiva prima di oggi.
Un bel traguardo per il maestro Littera e il Conservatorio Santa Cecilia, un Istituto tra i primi al Mondo che grazie ad iniziative come questa si distingue in quanto a originalità e modernità al passo con i tempi.”

Le iscrizioni sono già attive e basterà collegarsi al sito del Conservatorio: https://www.conservatoriosantacecilia.it/